Il Funambolo è una piccola intrapresa artistica: un viaggio gaio e ardito lungo il filo d’una passione condivisa, e insieme un esercizio d’equilibrio fra competenze e interessi eterogenei: la letteratura, il cinema, la musica, il circo, l’arte e la creatività nel senso più ampio immaginabile.
il Funambolo
Possibilità di rendere visibile l’invisibile, di rendere chiaro ciò che è oscuro, palese ciò che è nascosto, di smascherare ciò che è celato, di trasformare la finzione in realtà, di fare della menzogna verità..
[Dziga Vertov]


Il Festival CinemaZERO celebra la decima edizione con un denso programma di tre giorni, con medio e lungometraggi e ben due concorsi di cortometraggi. Due i temi principali di questa edizione: da una parte la rivoluzione, in diverse declinazioni e con significati spesso anche in contraddizione; dall’altra i rapporti familiari, che il CinemaZERO riesce a mostrare con la forza di un’autenticità che manca al film di finzione.

Cerca maggiori informazioni sul programma:
- Retrospettiva Jon Alpert: (con Cuba and the Cameraman, il film che racconta gli ultimi quaranta anni della rivoluzione cubana).
- Il concorso FCZ2017: 16 opere scelte fra le 539 arrivate.
- Rapporti di famiglia: i film di Segolini e Dews.
- Surveillance Camera Man e il bello su YouTube.
- SguardoZERO: concorso video under 30.
- Mash-up e film di montaggio: ancora rivoluzione e famiglia.


...
Tutte le serate sono a ingresso gratuito.
Per chi è in sala nel pomeriggio c'è uno spuntino per trattenersi anche per le proiezioni serali.
Gli spettatori possono votare le opere in concorso per l'assegnazione del premio del pubblico e, sabato 2, votare le opere di SguardoZERO.


Il Festival è organizzato da il Funambolo in collaborazione con l'Opera Universitaria di Trento e con il finanziamento della Fondazione Caritro e Provincia Autonoma di Trento. Collaborano al Festival adcom.it e LaGnoccata..